Discussione:
[SBK] Gara 1 Portimao
(troppo vecchio per rispondere)
soccmel
2021-10-02 13:54:39 UTC
Permalink
Chi l'ha persa se la cerchi, ne vale la pena, perlomeno fino alla caduta
di Rea.
Admin
1970-01-01 00:00:00 UTC
Permalink
Chi l'ha persa se la cerchi, ne vale la pena, perlomeno fino alla caduta di Rea.
Vista.
C'è da dire che la FIM è riuscita fin troppo nell'intento di
riequilibrare il mondiale castrando il motore della Kawasaki a 3
giorni dall'inizio del campionato, con Rea troppo spesso
obbligato a guidare oltre il limite per cercare di compensare la
mancanza di cavalli.
--
----Android NewsGroup Reader----
https://piaohong.s3-us-west-2.amazonaws.com/usenet/index.html
Admin
1970-01-01 00:00:00 UTC
Permalink
p.s. Kawasaki ha minacciato di salutare baracca e burattini dal
2023, disposta però ad anticipare l'addio già nel 2022,
nonostante il contratto, se non cambieranno qualcosa nelle regole
dei motori
--
----Android NewsGroup Reader----
https://piaohong.s3-us-west-2.amazonaws.com/usenet/index.html
Parma45
1970-01-01 00:00:00 UTC
Permalink
Non dire cazzate che dimostri la tua idiozia.
La Kawasaki non ha portato una moto nuova ma solo un aggiornamento
della vecchia quindi i giri motori sono rimasti quelli del 2020 x
regolamento
--
Parma45


----Android NewsGroup Reader----
https://piaohong.s3-us-west-2.amazonaws.com/usenet/index.html
Admin
1970-01-01 00:00:00 UTC
Permalink
Solo un aggiornamento della vecchia quindi i giri motori sono rimasti quelli del 2020 x regolamento --
È stato aggiornato anche il motore. Il problema è che la fim
poteva anche limitare a cavallo dei test invernali, non a tre
giorni dall'inizio del campionato.

Comunque questo articolo è di prima dell'inizio del campionato

https://www.google.com/amp/s/www.moto.it/superbike/superbike-2021-
kawasaki-ingiustamente-limitata-da-regolamento.html/amp

Del resto è da inizio campionato che è evidente l'inferiorità
della Kawasaki in rettilineo rispetto alla yamaha.


----Android NewsGroup Reader----
https://piaohong.s3-us-west-2.amazonaws.com/usenet/index.html

Continua a leggere su narkive:
Loading...